PostFrontal Forum
PostFrontal Forum
PF Home | International_Forum | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?


 All Forums
 Argomenti principali
 Regolamentazione e normative
 sorvolo Parco Nazionale del Gran Paradiso
 New Topic  Reply to Topic
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 24/03/2015 :  15:46:56  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Condanna penale a 500 € + 2 anni di trascrizione sul casellario giudiziario.
Se penso a molti politici con la fedina penale pulita mi vengono i brividi.








Con questa Legge pensavo di essere tranquillo, ma mi sbagliavo.

Legge regionale 4 marzo 1988, n. 15

Disciplina delle attività di volo alpino ai fini della tutela ambientale.
(B.U. 25 marzo 1988, n. 7, S.S. 30 marzo 1988, n. 2).

Art. 1
1. Al fine di assicurare la tutela dell'ambiente naturale e la sua difesa anche dall'inquinamento acustico, è vietato, nell'ambito dei parchi, delle aree naturali protette e delle oasi di protezione della fauna, ricadenti nel territorio della Regione Autonoma della Valle d'Aosta, l'atterraggio e il decollo dei veicoli a motore. Negli stessi ambiti è vietato, per i velivoli a motore, il sorvolo a quote inferiori a m. 500 dal suolo. Nelle oasi di protezione della fauna è ammessa la deroga, disposta dalla Giunta regionale, ai divieti di cui sopra previo assenso della struttura competente in materia di fauna selvatica (1).

5. La stessa disciplina non si applica altresì per quanto concerne lo svolgimento delle attività didattico-sportive e di allenamento piloti dell'Aeroclub Valle d'Aosta, fermo restando che il trasporto turisti e sciatori da parte dell'Aeroclub stesso è soggetto alle limitazioni di cui alla presente legge.

Edited by - freewing70 on 24/03/2015 16:09:29

Parsifal
Falchetto

Italy
166 Posts

Posted - 24/03/2015 :  16:07:13  Show Profile  Reply with Quote
Enrico,
non ti scoraggiare, anche se devi spendere qualcosa per un avvocato.
I precedenti di Avezzano sono incoraggianti, anche e soprattutto alla luce della Legge Regionale che hai citato.
Ti mando una mail privata, per poterTi inviare l'analisi giuridica che ha inquadrato concettualmente il problema prima (ed in vista) della decisione dei casi di sorvolo del Velino.
In più, la stima a occhio della quota di sorvolo, soprattutto su di un terreno scosceso (la quota va calcolata sulla verticale), è estremamente inaffidabile, come sappiamo per comune esperienza.
Ciao.
Giancarlo

... fai delle nubi il tuo carro, cammini sulle ali del vento ... S.104,3
Go to Top of Page

Coolwind
Moderator

Italy
8957 Posts

Posted - 24/03/2015 :  22:29:34  Show Profile  Visit Coolwind's Homepage  Reply with Quote
Ti do uno spunto per la (spero non) prossima volta

Al Procuratore della Repubblica

Il giorno .. mi trovavo in volo con il mio aliante fuori dal parco nazionale, quando in lontananza ho notato uno strano riflesso provenire dal costone dove covano i gipeti. Ho subito pensato a cacciatori di frodo, quindi mi sono abbassato velocemente per accertarmene. Ed in effetti ho notato un individuo che si nascondeva tra le sterpaglie, con il suo cane da caccia. Ho cercato di metterlo in fuga, facendo qualche passaggio sopra la sua testa, ma ho notato una canna , probabilmente il fucile, e ho dovuto andarmene.

Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 25/03/2015 :  10:21:48  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Muhahahahahah!!! Sei un genio Palo!

- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

orsica
Falchetto

Italy
152 Posts

Posted - 25/03/2015 :  12:59:49  Show Profile  Reply with Quote
Ma il parco in questione è interdetto anche agli escursionisti ?

Perchè se così non è, io nelle mie camminate in montagna involontariamente ne ho fatti scappare a decine di ungulati e non (caprioli, stambecchi, camosci, marmotte, ecc....).

Secondo me, ma non sono un esperto, una bestia ha molta più paura di un essere umano (che notoriamente è mooolto più bestia) che si avvicina a piedi che non di uno pseudo-volatile di cui forse percepisce il sibilo un istante prima e qualche istante dopo il suo passaggio e che molto probabilmente visto il colore bianco non riesce neanche a vedere.

In volo poi non mi è mai capitato di vedere un volatile scappare mentre mi unisco a lui in una termica e mi è capitato spesso invece di vedere un volatile planare veloce per unirsi a me nella termica che sto girando.

L'aquila è un'altra storia ma credo siamo tutti stati educati a girare i tacchi quando questo animale si presenta nella nostra termica (pensate all'incremento di autostima di questa bestia che vede scappare un volatile più grande di 4-5 volte).

Carlo
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 25/03/2015 :  15:58:28  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Concordo su quasi tutto Carlo. Il problema e' piu' una questione di rapporti fra umani, che non con gli animali.
Credo che in linea di principio tutti i piloti di VV abbiano un grande rispetto della natura (che e' poi quella che ci regala le termiche).

Qui da noi le aquile girano spesso in termica con noi (ce ne sono parecchie in giro): ci raggiungono, e a volte il contrario (loro sanno quale sia l'ascendenza migliore).
Il fatto e' che la cosa dura solo pochi secondi, poiche' loro salgono come dei missili, mentre noi arrampichiamo molto piu' lentamente da sotto.
Se invece transiti vicino al nido te lo fanno capire molto bene: non sono intimorite dagli alianti, anzi.

- enrico
www.architettogirardi.it

Edited by - freewing70 on 25/03/2015 16:05:49
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 27/03/2015 :  09:34:18  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
ENAC scrive questa cosa molto interessante:



- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 01/04/2015 :  18:13:36  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
E' il 1 Aprile; il susseguirsi di "notizie" mi sembra quasi uno scherzo, ma un estratto della mia replica e' stata pubblicata poco fa:

Articolo
http://www.aostasera.it/articoli/2015/04/01/35499/parco-gran-paradiso-sanzionati-due-sorvoli-non-autorizzati-con-aliante-e-drone

Replica
http://www.aostasera.it/articoli/2015/04/01/35503/riflessioni-sul-sorvolo-in-aliante-del-parco-nazionale-del-gran-paradiso

Domani; Giovedi', su La Stampa (edizione locale) uscira' un ulteriore trafiletto che verra' esteso: Venerdi' mattina ho un'intervista nella loro redazione.
Sabato uscira' un articolo su Gazzetta Matin, un settimanale molto diffuso in Valle d'Aosta.
Vedo inoltre che mi e' arrivata ora una mail del TGR locale.

Forse, riuscendo a far parlare i media di questo evento, sara' possibile portare avanti qualcosa di buono per tutti noi.

- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

dcaielli
Aquilotto

United Kingdom
379 Posts

Posted - 02/04/2015 :  10:07:18  Show Profile  Reply with Quote
Bravo Enrico - bella risposta!!

Diego - LGC - ASW19B
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 05/04/2015 :  10:17:00  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
La Stampa, Pasqua 2015


- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 05/04/2015 :  10:28:07  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Cito il nostro fantastico istruttore Mauro, che con una sola frase ha interpretato la questione: "chissà perché la sagoma dell'aliante spaventa; forse poiché ricorda l'aquila, dove l'aquila è normalmente presente. Probabilmente in realtà l'aquila non spaventa, poiché la sua sagoma ricorda l'aliante".


- enrico
www.architettogirardi.it

Edited by - freewing70 on 05/04/2015 10:44:28
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 05/04/2015 :  11:20:33  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote





- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

Bugs
Pulcino

Italy
29 Posts

Posted - 18/05/2015 :  09:10:16  Show Profile  Reply with Quote
Ieri ero in montagna con un'amica che sta studiando i rapaci, in particolare le aquile, così mi sono ricordato di questa faccenda e ho chiesto il suo parere.
Secondo lei un aliante o altro mezzo volante silenzioso, non dovrebbe disturbare i rapaci in volo, mentre è potenzialmente molto disturbante per quelli che stanno nidificando. Mi spiegava che un'aquila depone le uova ogni 2 anni, talvolta anche quattro, ed è piuttosto sensibile ad ogni cosa che avviene nelle vicinanze del nido. Non necessariamente attacca i potenziali pericoli, ma più facilmente potrebbe abbandonare il nido con le relative uova. Tenendo conto che le aquile non sono conigli che trombano ogni 15 giorni, il potenziale danno è veramente grosso.

Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 18/05/2015 :  09:16:41  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Grazie delle informazioni.
In effetti in Francia segnalano ogni anno la zona di nidificazione e chiedono una distanza di 1 Km (mi pare) da questi.
Sarebbe utile fare un "paper" al riguardo, proponendo soluzioni utili ad aquile e gipeti da una parte, e al mondo del VV dall'altro: convivere si puo'.

quote:
Originally posted by Bugs

Ieri ero in montagna con un'amica che sta studiando i rapaci, in particolare le aquile, così mi sono ricordato di questa faccenda e ho chiesto il suo parere.
Secondo lei un aliante o altro mezzo volante silenzioso, non dovrebbe disturbare i rapaci in volo, mentre è potenzialmente molto disturbante per quelli che stanno nidificando. Mi spiegava che un'aquila depone le uova ogni 2 anni, talvolta anche quattro, ed è piuttosto sensibile ad ogni cosa che avviene nelle vicinanze del nido. Non necessariamente attacca i potenziali pericoli, ma più facilmente potrebbe abbandonare il nido con le relative uova. Tenendo conto che le aquile non sono conigli che trombano ogni 15 giorni, il potenziale danno è veramente grosso.




- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page

Thunderjet
Pterodattilo

Italy
1518 Posts

Posted - 18/05/2015 :  10:05:52  Show Profile  Visit Thunderjet's Homepage  Click to see Thunderjet's MSN Messenger address  Reply with Quote
qundi di fatto enac dice che i divieti di sorvolo non emessi da lei sono arbitrari?

Happy Landings...
Meglio essere a terra e sognare di essere in volo che essere in volo e sognare di essere a terra


Cun calma e cun pazienza, ghan fà el bus del cuu a vun che l'era senza.
-------------------------
Go to Top of Page

freewing70
Pterodattilo

Italy
1256 Posts

Posted - 19/05/2015 :  10:38:50  Show Profile  Visit freewing70's Homepage  Reply with Quote
Esatto: questa e' la posizione di ENAC.

Il problema ora e' di competenze: il Parco e' Nazionale e puo' legiferare direttamente (Regolamenti), mentre il confine fisicamente e' delle Regioni (anch'esse con loro Leggi Regionali). In teoria entrambe dovrebbero far capo ad ENAC - giustamente - ma il problema deriva dal fatto che Ente e Regioni dicono cose diverse e non dialogano fra di loro.

Welcome to Italy.

- enrico
www.architettogirardi.it
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
Jump To:
PostFrontal Forum © PostFrontal - La community del Volo a Vela Go To Top Of Page
This page was generated in 0.6 seconds. Snitz Forums 2000

Suggerimenti dello staff:

                                         

Note legali (italiano):
Privacy Policy Cookie Policy
Legal notice (english):
Privacy Policy Cookie Policy

PostFrontal S.A.S. di Giuliano Golfieri & c. - P.I. 05264240960