PostFrontal Forum
PostFrontal Forum
PF Home | International_Forum | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?


 All Forums
 Area tecnica
 Alianti
 Affidabilita dei motori sugli alianti
 New Topic  Reply to Topic
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Lukes
Pterodattilo

1089 Posts

Posted - 12/07/2011 :  10:19:23  Show Profile  Visit Lukes's Homepage  Reply with Quote
Una ricerca fatta per una tesi presso l'universita di Delft include un sondaggio e successiva analisi dei dati relativi all'utilizzo del motore negli alianti motorizzati.
Informazioni circa affidabilita, frequenza d'uso ed altri aspetti sono presenti nel documento.

Interessante da scorrere per avere un'idea da un punto di vista ampio.
Curioso il fatto che il formulario sia stato fatto circolare in tutta Europa, tranne che in Italia.

http://www.nadler.com/public/DeRese_2008_Survey_results_engines_in_sailplanes.pdf

Ciao


Lucas
www.d-s-x.net

sierramike
Pulcino

Italy
62 Posts

Posted - 12/07/2011 :  23:13:49  Show Profile  Reply with Quote
Molto interessante,grazie
Go to Top of Page

orsica
Falchetto

Italy
152 Posts

Posted - 01/03/2013 :  11:34:39  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
stavo ragionando su alianti "self-sustaining" (Turbo) e "self-launching" e mi chiedevo:

volando con alianti "Turbo" in mezzo alle montagne (diciamo sulle Alpi) che utilità puo' avere disporre di un motorino che ben che vada in aria calma garantisce un rateo di salita di max 1m/s (basta una leggera discendenza che diventa meglio averlo dentro che fuori a frullare) ?

Sarei veramente molto grato a chi del forum, disponendo di un tale gadget, avesse voglia di chiarmene l'utilità ed i vantaggi, magari attraverso esperienze "vissute".

Grazie

Carlo
CUS Trento
D-KSTA
Go to Top of Page

Gianni
Pulcino

51 Posts

Posted - 01/03/2013 :  12:29:49  Show Profile  Reply with Quote
Un'utilità psicologica.......

quote:
Originally posted by orsica

Ciao a tutti,
stavo ragionando su alianti "self-sustaining" (Turbo) e "self-launching" e mi chiedevo:

volando con alianti "Turbo" in mezzo alle montagne (diciamo sulle Alpi) che utilità puo' avere disporre di un motorino che ben che vada in aria calma garantisce un rateo di salita di max 1m/s (basta una leggera discendenza che diventa meglio averlo dentro che fuori a frullare) ?

Sarei veramente molto grato a chi del forum, disponendo di un tale gadget, avesse voglia di chiarmene l'utilità ed i vantaggi, magari attraverso esperienze "vissute".

Grazie

Go to Top of Page

dgtrecentowl
Aquila imperiale

Italy
633 Posts

Posted - 01/03/2013 :  12:37:49  Show Profile  Reply with Quote
eheheh....ma se scendi anziché salire .....

utilità psicologica PERICOLOSISSIMA!!!!!!

o no??

ciao
Mino

Go to Top of Page

Coolwind
Moderator

Italy
8957 Posts

Posted - 01/03/2013 :  15:27:55  Show Profile  Visit Coolwind's Homepage  Reply with Quote
E' un dato di fatto che quelli con il motore li vedi passare bassi in posti dove non andresti mai a quelle quote, anziche il contrario. Chicken George ha un aneddoto molto interessante sul vantaggio dei motorizzati.
Personalmente trovo il sustainer eccezionale per il cross country.
Go to Top of Page

cernauta
Pterodattilo

800 Posts

Posted - 01/03/2013 :  18:51:58  Show Profile  Reply with Quote
La filosofia d'uso dei motorizzati potrebbe riempire libri interi...

Mi limito a dire che ogni motorizzazione va utilizzata in base a un accurato studio del manuale, e nel rispetto di quanto essa può offrire.

Chiaramente, un moderno decollo autonomo che salga almeno +3m/s rende più facile cavarsi da molte situazioni, ma non è mai "fool proof". Per esempio, nei monti dell'Atlante, mi sono trovato chiuso in un catino con 3500m e circondato da monti sui 3800... il motore mi ha tirato fuori da lì solo per un po' di fortuna e un po' di speculazione sulla brezza locale.

Col "turbo" del Duo Discus ho fatto esperienza per tre anni. Funziona bene, permette di tenere velocità più elevate dei self-launch (fino a 120 km/h invece di 90) e ti porta a casa senza salire un gran che. Ma sopra i 2000 m è come non averlo, quindi può essere impossibile scollinare qualche cresta.

Se c'è discendenza, si dice che debba smettere prima di finire contro il terreno (sennò le userebbero per scavare le gallerie, dice Vergani), e si dice che ci debba essere salita da qualche altra parte.
A fine giornata, in aria calma, il "turbo" ti porta a casa da posti anche lontani, ma magari sei costretto a seguire vallate che non avevi pianificato, se non ce la fai a scollinare, per esempio, l'Aprica... ecc.

aldo cernezzi
www.voloavela.it
Go to Top of Page

alex274
Falchetto

Italy
152 Posts

Posted - 22/09/2013 :  19:47:24  Show Profile  Visit alex274's Homepage  Reply with Quote
Domande:

1. Esiste una survey più aggiornata?
2. Con motori elettrici si dovrebbe superare il problema del calo di potenza con la quota. Esistono quindi motori elettrici di prestazione adeguate?

Alessandro http://www.voloavelapadova.it
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
Jump To:
PostFrontal Forum © PostFrontal - La community del Volo a Vela Go To Top Of Page
This page was generated in 0.16 seconds. Snitz Forums 2000

Suggerimenti dello staff:

                                         

Note legali (italiano):
Privacy Policy Cookie Policy
Legal notice (english):
Privacy Policy Cookie Policy

PostFrontal S.A.S. di Giuliano Golfieri & c. - P.I. 05264240960